Normative
Ritenuta del 4% a carico dei condomini
Il condominio quale sostituto di imposta opera all'atto di pagamento una ritenuta del 4%
                                                >> continua

D.M. sul miglioramento degli ascensori esistenti
Annullato il D.M. su 81-80 del 23 Luglio 2009 miglioramento degli ascensori esistenti
                                                >> continua

Abbattimento barriere architettoniche
Per barriere architettoniche si intendono tutti quegli ostacoli
                                                >> continua

Detrazioni IRPEF del 36%
Dal 1 ottobre, Iva al 10% e detrazione IRPEF del 36% Manutenzione alle ristrutturazioni edilizie.
                                                >> continua
Area riservata


Nome utente
Password
                                 entra
Garanzie
sicurezza SICUREZZA
Massima importanza alla sicurezza dei suoi dipendenti
             >>continua
certificazioni CERTIFICAZIONI
Le certificazioni di qualità costituiscono una garanzia
             >>continua
intervento ASSISTENZA IMMEDIATA
Tecnici specializzati per ogni eventuale richiesta
             >>continua
   

Assistenza
foto

Gli interventi del servizio notturno/festivo vengono erogati tutti i giorni a partire dalle h 17,30 fino alle h 8,00 del giorno successivo, alla domenica e nei giorni festivi dalle h 8,00 fino alle h 8,00 del giorno successivo e prevedono la classificazione di due livelli di urgenza :

Obiettivi di prima urgenza

  1. Liberare le persone bloccate in cabina.
  2. Ripristinare, ove sia possibile, il funzionamento di impianti critici, quali, ospedali, case di riposo, alberghi, abitazioni con presenza di persone diversamente abili, senza la s/s di pezzi e rispettando le condizioni di sicurezza di normale esercizio dell’impianto stesso.
  3. Nel caso di malfunzionamento che possa configurare condizioni di potenziale pericolo, il tecnico metterà fuori servizio l’impianto, fino all’intervento della ditta di manutenzione.
  4. Recupero, solo per urgenze, di chiavi cadute in fossa.

Obiettivi di seconda urgenza

  1. Ripristinare, ove sia possibile, il funzionamento di impianti, qualunque sia il livello di criticità degli stessi, anche, senza la presenza di persone bloccate all’interno della cabina, senza la s/s di pezzi e rispettando le condizioni di sicurezza di normale esercizio dell’impianto stesso.

Nel caso di interventi classificati di seconda urgenza il servizio viene erogato tutti i giorni dalle h 17,30 alle h 23,00, alla domenica e nei giorni festivi dalle h 8,00 alle h 23,00.

Scambio di informazioni

Ogni inizio anno Consorzio Imprese Ascensori invia alle ditte Clienti, sia di nuova iscrizione che vecchi, le condizioni commerciali riservate.
Le Aziende, susseguentemente al ricevimento delle condizioni commerciali, inviano a Consorzio Imprese Ascensori elenco degli impianti da servire con i relativi dati d’identificazione e criticità.
Consorzio Imprese Ascensori trasmette al Call center i dati relativi a tutti gli impianti presi in carico.
Con cadenza quindicinale la segreteria di Consorzio Imprese Ascensori invia a tutte le aziende il riepilogo degli interventi effetuati.
Ogni modifica da effettuare su gli elenchi impianti deve essere comunicata a Consorzio Imprese Ascensori che provvederà a metterle a sistema.


Consorzio Imprese Ascensori © 2012 - Tutti i diritti riservati